Domande frequenti – FAQ

/Domande frequenti – FAQ
Domande frequenti – FAQ2016-12-13T19:58:42+00:00

Domande frequenti

In questa pagina sono riportate le risposte alle domande sottoposte dai nostri clienti effettivi e potenziali. Per facilitare la consultazione è possibile raggruppare le risposte in base alle categorie evidenziate in verde. Per ulteriori informazioni è possibile utilizzare il modulo riportato a lato.

È possibile inviare file di grandi dimensioni?2016-12-13T19:58:46+00:00

Per collegarsi al nostro spazio Webdisk è necessario disporre di un Client FTP (ad esempio WS_FTP, FTP commander, Filezilla, ecc…) installato sul proprio PC.
Molti di questi programmi sono gratuiti ed è possibile scaricarli da Internet facilmente.

Installato il programma è necessario impostare alcuni parametri.

Come prima cosa è necessario creare una nuova scheda per il collegamento al nostro spazio FTP. Se richiesto inserire il nome “Soget Est”.
Questo parametro non è necessario, ma serve come promemoria per richiamare le impostazioni in occasione di futuri collegamenti.

Richiedere a Soget Est i seguenti estremi di connessione e le credenziali di accesso: server ftp/host, percorso cartella remota, username e password.

  • nel campo “server ftp” oppure “host” digitare”: (server ftp/host, fornito da Soget Est)
  • se è presente il campo “tipo di server” digitare “server ftp”
  • se è presente il campo “cartella remota” (o “remote folder”) digitare: (percorso cartella remota, fornito da Soget Est)
  • digitare nei rispettivi campi la username e la password (rispettare maiuscole e minuscole nella digitazione):
  • username: (username, fornito da Soget Est)
  • password: (password, fornita da Soget Est)
  • caricare un file alla volta (nel caso di più file) secondo le modalità previste dal Client FTP utilizzato.

Terminato l’upload Vi preghiamo di inviarci una comunicazione e-mail in modo da permetterci di cancellare il/i file .

Come stabilite i tempi di consegna?2016-12-13T19:58:46+00:00

tempi di consegna vengono stabiliti in base al numero di parole del testo sorgente.
Normalmente un traduttore professionista è in grado di produrre dalle 1.500 alle 2.500 parole al giorno, a seconda della tipologia di testo e della lingua richiesta. Tuttavia, se desiderate ricevere la traduzione prima della data proposta, potete indicarci il termine ultimo per la consegna e faremo il possibile per rispettare la vostra scadenza senza applicare nessuna maggiorazione di prezzo: l’urgenza è ormai lo standard!

Siamo in grado, infine, di gestire progetti caratterizzati da un elevato volume di parole da tradurre in tempi ridotti creando team formati da più traduttore e revisori con il supporto di sistemi informatici di condivisione dei glossari e delle memorie di traduzione.

Qual è la differenza con il conteggio a cartella?2017-03-29T10:58:19+00:00

Il conteggio a cartella, pari a 1500 battute, corrisponde a un parametro – ormai desueto – corrispondente alla scrittura di un foglio protocollo, di 25 righe di 60 battute cadauna, eseguita con una macchina da scrivere a passo fisso.

Con l’avvento dei PC la cartella standard è stata trasformata in 1.500 caratteri spazi inclusi.

L’uso di lingue non alfabetiche e i nuovi standard informatici hanno portato a preferire come parametro la “parola”, diventata unità di misura sia per le traduzioni sia per la stesura di glossari e memorie di traduzione.

Il conteggio a parola è facilmente verificabile con i tool messi a disposizione da vari applicativi software quali Microsoft Word.

Soget Est dispone di tool per i conteggi delle parole nei file in tutti i principali formati.

Come viene effettuato il conteggio delle parole?2016-07-25T19:05:28+00:00

Il conteggio delle parole viene effettuato tramite un programma di conteggio automatico del testo che però non tiene conto delle parole in formato grafico.
Nel caso in cui nei documenti da voi inviati sia presente un testo in formato immagine e voleste farlo tradurre, vi preghiamo di indicarcelo affinché venga effettuato un conteggio manuale di dette ricorrenze.

Eseguite l’impaginazione dei file tradotti?2017-03-29T11:00:00+00:00

Soget Est esegue l’impaginazione dei file tradotti utilizzando sia il formato digitale del cliente sia layout inediti.
L’impaginazione in qualsiasi lingua (tra cui arabo, cinese, giapponese e russo) mantiene sempre esattamente le caratteristiche editoriali e di layout dei documenti originali.
L’impaginazione in formati quali Adobe InDesign®, Adobe FrameMaker®, QuarkXpress® e altri ancora, su richiesta del cliente viene quotata a parte rispetto alla sola traduzione.

In che formato vengono consegnate le traduzioni?2017-03-29T11:01:19+00:00

I documenti tradotti saranno restituiti nello stesso formato degli originali quando il cliente li fornisce in un formato editabile, come per esempio Microsoft Word®, Excel®, PowerPoint® oppure Html.
In caso contrario, quando gli originali hanno un formato non editabile, ad esempio cartaceo, PDF o immagine, la traduzione sarà consegnata in Word con un layout base.
A richiesta è disponibile un servizio impaginazione per la gestione o realizzazione di layout complessi in Adobe InDesign®, FrameMaker®, ecc.

Che cos’è la traduzione creativa?2016-08-01T10:30:59+00:00

Per traduzione creativa o transcreation intendiamo indicare un pacchetto di servizi creato per chi opera nell’ambito della pubblicità, dei prodotti di immagine e, in generale, della comunicazione d’impresa. 

Comprende la riscrittura esperta del testo tradotto, curata da redattori o copy editor madrelingua, per salvaguardare e rafforzare il significato promozionale o pubblicitario ed il suo valore emozionale e comunicativo in qualsiasi lingua.

Con la traduzione creativa il messaggio raggiunge l’obiettivo in maniera incisiva ed efficace senza alterare, perdere o modificare il significato che presentava nella sua versione originale. Anche se le lingue richieste dovessero essere numerose, il senso del messaggio resta unico, sempre ed ovunque.

Il lavoro congiunto del nostro team di traduttori, redattori e consulenti consente di estendere globalmente il copy-writing senza moltiplicarne i costi.

Che cos’è la traduzione SEO e SEM?2016-07-25T19:12:08+00:00

La traduzione in ottica SEO “Search Engine Optimization” è un insieme di attività tecniche e linguistiche finalizzate a migliorare l’indicizzazione del sito e, quindi, il posizionamento fra i risultati di ricerca, nella lingua finale.

Le attività tecniche della traduzione SEO comprendono l’analisi della rilevanza delle parole chiave tradotte, l’uso di strumenti che ne consentano l’inserimento nel codice delle pagine web e la verifica strumentale in fase di pubblicazione.

La traduzione è estesa a tutti i meta tag significativi per i motori di ricerca: titolo, descrizione, parole chiave.

La traduzione in ottica SEM “Search Engine Marketing” estende dette attività ai contenuti (numero di parole chiave usate, ridondanza della parola chiave principale, lunghezza del testo, ecc.).

Quali sono i tempi di consegna di asseverazioni e legalizzazioni?2016-07-25T19:13:22+00:00

I tempi di consegna delle asseverazioni e delle legalizzazioni sono quelli minimi previsti rispettivamente da Tribunale, Prefettura e Procura.

L’Asseverazione può essere immediatamente eseguita non appena approntata la traduzione compatibilmente con gli orari e i giorni in cui questo servizio risulta attivo presso il Tribunale.
Il Tribunale di Padova, ad esempio, prevede il lunedì e il giovedì oltre alla possibilità di rivolgersi al Giudice di Pace il mercoledì.

La legalizzazione in Prefettura richiede 1 giorno dopo aver depositato i documenti.

La legalizzazione in Procura richiede da un minimo di 2 ad un massimo di 5 giorni dopo aver depositato i documenti.

Che cos’è la postilla e come si esegue la legalizzazione di un documento?2016-07-25T19:15:15+00:00

La legalizzazione è l’attestazione della qualità legale del pubblico ufficiale che ha apposto la propria firma su un documento, nonché dell’autenticità della firma stessa.
La legalizzazione di un documento tradotto è successiva all’asseverazione del documento stesso ed è di competenza della Procura della Repubblica.
Vengono legalizzati documenti e atti prodotti in Italia affinché abbiano valore all’estero. Dopo aver eseguito la traduzione con relativa asseverazione in Tribunale, se il documento deve essere fatto valere all’estero o presso ambasciate e sedi consolari estere, è richiesta anche la legalizzazione con l’apposizione di una postilla, o apostilla (dal francese “apostille”).
La postilla viene apposta nel caso in cui il Paese di destinazione abbia aderito alla Convenzione de L’Aia del 5 ottobre 1961, diversamente viene apposto un timbro di “legalizzazione unica” riconosciuta a livello internazionale dai Paesi che non hanno aderito alla suddetta convenzione.
In entrambi i casi le legalizzazione viene firmata dal Procuratore della Repubblica o da un Sostituto.

In quali lingue eseguite il servizio di traduzione giurata?2017-03-29T11:14:28+00:00

Il servizio di traduzione e asseverazione viene eseguito dalla lingua italiana e verso la lingua italiana per tutte le combinazioni linguistiche generalmente richieste.

Come posso ottenere il riconoscimento dei miei titoli scolastici all’estero?2016-07-25T19:19:57+00:00

Sia che si tratti di accedere a un master o a un corso di specializzazione, sia per lo svolgimento di un’attività professionale all’estero, il paese ospitante può richiedere la traduzione giurata (asseverazione) dei documenti che attestano la formazione didattica.
Certificati di Laurea, Piani di Studio o Attestati di Frequenza e Valutazione vanno tradotti nella lingua di destinazione e asseverati. È importante che, al momento della richiesta da parte dell’Ente straniero al quale vanno indirizzati i documenti, venga subito definito se gli stessi devono essere presentati in originale o in copia e se ne viene richiesta anche la legalizzazione presso la Procura.

È possibile predisporre i documenti per avviare una pratica di adozione?2017-03-29T11:02:50+00:00

Soget Est mette a disposizione la propria esperienza e le proprie competenze per “supportare” le famiglie italiane che intendono produrre una richiesta di adozione.
L’iter burocratico prevede anche una componente linguistica con una documentazione abbastanza voluminosa che deve essere tradotta nella lingua ufficiale dello Stato di destinazione.
Ogni documento tradotto deve essere asseverato separatamente (traduzione giurata) presso il Tribunale e legalizzato presso la Procura della Repubblica. Successivamente la documentazione deve essere presentata presso la relative Ambasciata a Roma. Si tratta di certificati anagrafici (nascita, matrimonio, residenza, ecc.), dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà, autocertificazioni dei redditi, ma anche atti notarili/procure, oltre alle relazioni del Tribunale dei Minori e delle ASL.

Fornite il servizio di traduzione giurata di patenti straniere?2017-03-29T11:03:41+00:00

Soget Est effettua la traduzione giurata (asseverazione) di patenti di guida rilasciate da qualsiasi Paese estero.

Il servizio è semplice e rapido. È necessario farci pervenire via e-mail la scansione del documento originale, sia che si tratti della patente in formato cartaceo che della scheda elettronica. Una volta eseguita la traduzione dei contenuti, provvederemo a stampare il documento con la relativa traduzione regolarmente provvista delle marche da bollo necessarie e a procedere con l’asseverazione presso il Tribunale.

Come posso ottenere rapidamente un preventivo per una traduzione giurata?2016-07-25T19:23:51+00:00

Per avere un preventivo per la traduzione giurata (asseverazione) di un qualsiasi documento è sufficiente compilare il modulo di richiesta preventivi al quale daremo immediato riscontro.
Sarà nostra cura specificare i differenti costi oltre alle spese esenti IVA nonché una precisa tempistica di consegna.

Le forniture e le traduzioni effettuate sono assicurate?2017-03-29T11:04:50+00:00

Soget Est mantiene attiva una polizza assicurativa per la Responsabilità Civile della propria attività.

Cos’è la traduzione assistita?2017-03-29T11:15:57+00:00

La traduzione assistita o CAT (Computer Aided Translation), da non confondersi con la traduzione automatica, comprende un insieme di strumenti informatici per la gestione dei testi precedentemente tradotti (memorie di traduzione) e della terminologia (glossari e database).

Detti strumenti interagiscono all’interno di un sofisticato sistema che consente ai traduttori di aprire e condividere file in qualsiasi formato, garantendo numerosi vantaggi:

  • consistenza nella terminologia: il sistema consente di produrre ed aggiornare uno specifico database terminologico. I termini approvati sono automaticamente evidenziati ed affiancati dalla corrispondente traduzione all’interno di una specifica finestra: ciò consente di evitare che vengano utilizzati termini differenti da quelli approvati, anche in presenza di un team di traduttori che lavorino simultaneamente su un medesimo documento, o su testi tra loro correlati.
  • rapidità di aggiornamento: nel momento in cui un nuovo documento viene acquisito, il programma effettua una comparazione tra il testo sorgente ed il database costituito da Translation Memories (Memorie di Traduzione) elaborate in precedenti attività di traduzione. Tutti i “segmenti” di testo sorgente che il programma riconosce identici a quelli presenti nel database, vengono proposti nella loro traduzione al traduttore, che ha facoltà di accettarli, rifiutarli o modificarli, e quindi incorporati nella versione che si sta producendo nella lingua target. Il testo da tradurre “ex novo” viene automaticamente evidenziato per una traduzione manuale. Successivamente il programma aggiorna le proprie Memorie di Traduzione con la terminologia e i segmenti source/target prodotti con il prosieguo dell’attività di traduzione;
  • recupero della formattazione originale: una specifica interfaccia del programma maschera – mantenendoli integri – i codici di formattazione e di stile impiegati dal programma di DTP che ha generato il documento e separa la grafica dal testo da tradurre: il traduttore pertanto opera su testi che gli appaiono privi di formattazione.
Perché è importante redigere un glossario?2016-07-25T19:26:56+00:00

È importante redigere un glossario poiché è uno strumento fondamentale che garantisce la qualità del prodotto e l’adesione alla terminologia in uso presso l’azienda del Cliente.
Il glossario viene redatto utilizzando:

  • documentazione di riferimento precedentemente realizzata
  • vocabolari mono o bilingui settoriali
  • glossari generali, applicabili a singole divisioni
  • dizionari specifici, relativi a particolari apparati o sistemi
  • normativa di riferimento.

Ogni glossario è soggetto ad approvazione, eventualmente accompagnata da correzioni e/o emendamenti, da parte del Cliente.
Il glossario, per progetti di vaste dimensioni che giustifichino il ricorso alla traduzione assistita, è condiviso fra tutto il team di traduttori e revisori che partecipano al progetto.

Quale tipo di risorse professionali è utilizzato per le traduzioni?2017-03-29T11:05:58+00:00

Soget Est impiega unicamente professionisti che traducono verso la propria lingua madre, specializzati nel settore di pertinenza, con conoscenza della tecnologia specifica (es: elettronico/telecomunicazioni, software, elettrico/medicale ecc.).
La selezione dei professionisti avviene in conformità alla norma EN 15038.
La qualificazione e il monitoraggio dei traduttori/fornitori è descritta nel Manuale della Qualità.

Al fine di ottenere e mantenere un adeguato livello di qualità e per garantire continuità nel servizio, viene assicurato al Cliente l’impiego nel tempo degli stessi traduttori.

Chi si occupa della gestione dei servizi?2017-03-29T11:06:49+00:00

La gestione dei servizi tecnici e linguistici è curata dai Project Manager.

Soget Est mette a disposizione dei ogni cliente un Project Manager di provata esperienza con funzioni di:

  • interlocutore privilegiato e diretto
  • gestore delle risorse
  • responsabile dei controlli in ricezione, process e consegna.

Rientrano nelle attività del Project Manager la creazione di una struttura composita, quando vi sono più traduttori e revisori coinvolti allo stesso tempo su un’unica documentazione di vaste dimensioni, o altre mansioni gestionali a valore aggiunto (consolidamento ed applicazione di un glossario, coordinamento della produzione dei differenti reparti Soget Est – es. traduzione + impaginazione).

Come vengono erogati i servizi?2017-03-29T11:17:08+00:00

Ogni servizio erogato viene formalizzato in un documento generato direttamente dal Programma Gestionale, il Piano della Qualità, che contiene tutte le informazioni relative ad ogni fornitura, quali l’oggetto, le risorse umane, i software, le tecnologie e i glossari utilizzati, i controlli eseguiti oltre al nome del responsabile di progetto.
Tale documento consente inoltre di garantire sempre alla Clientela continuità, omogeneità e rintracciabilità del prodotto/servizio.

Come vengono gestite le offerte e i preventivi?2017-03-29T11:18:08+00:00

Ogni prodotto o servizio erogato da Soget Est è formalizzato da preventivi/offerte rilasciati dal Reparto Commerciale o dai Project Manager. Qualora i prodotti/servizi prevedano più prestazioni (ad esempio traduzione, interpretariato, impaginazione, transcreation, correzione bozze, ecc.), le stesse vengono descritte in dettaglio.
I preventivi possono essere richiesti via email oppure utilizzando i moduli online.
In attesa della formulazione dell’ordine definitivo, al fine di attivare prontamente il processo di fornitura, è facoltà del Cliente inviare copia del preventivo controfirmato per accettazione. Al ricevimento del preventivo controfirmato o dell’ordine, Soget Est provvede al riesame del contratto (secondo le modalità previste dal Sistema qualità aziendale) e alla stesura del Piano della Qualità, identificato da un apposito numero di riferimento. Tale numero viene comunicato al Cliente in fase di consegna della fornitura e riportato in fattura.

È possibile fissare incontri con i responsabili commerciali?2016-07-25T19:33:53+00:00

I nostri Commerciali sono a disposizione dei Clienti per incontri che hanno lo scopo di identificare la necessità e gli obiettivi di ogni progetto di traduzione, la disponibilità delle risorse umane, la compatibilità delle risorse hardware e software, i tempi di produzione, le aspettative finali ed ogni altra condizione rilevante ai fini del prodotto erogato, suggerendo differenti soluzioni operative su misura.

Soget Est dispone di un Sistema Qualità?2017-03-29T11:08:54+00:00

Soget Est ha adottato e mantiene attivo un Sistema Qualità conforme alla norma di riferimento EN 15038 Servizi di Traduzione – Requisiti del Servizio: Progettazione, realizzazione, controllo e gestione post-vendita di servizi multimediali di traduzione multilingue.
Il sistema è stato certificato da CertiEuro.
Copia del Manuale della Qualità è a disposizione dei Clienti che ne facciano richiesta al nostro Responsabile Sistema Qualità.

Che cos’è la traduzione certificata EN UNI 15038?2016-07-25T19:34:22+00:00

La traduzione secondo la normativa UNI EN-15038 comprende la traduzione eseguita da un traduttore specializzato, una revisione esaustiva del documento tradotto da parte di un secondo traduttore specializzato e la verifica del formato e dell´integrità del documento tradotto e revisionato.
La quotazione comprende dette prestazioni e la fornitura non può prescindere dal loro svolgimento complessivo.
Su richiesta, il testo può essere altresì sottoposto, con supplemento, ad una revisione del contenuto da parte di un esperto della materia trattata.